Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Acqua Fonteviva Massa  Le parole di Augusto Quarta dopo gara 4
  Stampa

  Lunedí 30 Aprile 2018 - 9:36  
Le parole di Augusto Quarta dopo gara 4 
La Fonteviva retrocede ma a testa alta
Acqua Fonteviva Massa: Massa retrocede ma lo fa a testa alta, al termine di una stagione non lineare ed anzi quasi “tellurica” considerando gli alti e bassi che l’hanno contrassegnata. Un campionato difficile, affrontato tra mille difficoltà, ma anche con uno spirito ed un orgoglio che specialmente dalla seconda parte della Pool C e nei play out hanno portato questo gruppo ad esprimersi a buoni livelli. Un gruppo giovane che ha palesato fragilità ma anche qualità importanti. Tutti aspetti su cui la società rifletterà e lavorerà nelle prossime settimane in sede di programmazione della stagione prossima ventura. Intanto, però, c’è da archiviare ancora questo campionato ed allora ecco le parole di uno dei protagonisti più positivi della stagione in maglia Fonteviva e cioè Augusto Quarta pochi minuti dopo la fine dell’ultima sfida con Reggio Emilia.
Allora Augusto. Cosa non ha funzionato in gara quattro?
“Siamo stati contratti, poco lucidi. Lo si è visto anche nell’ultimo set in cui siamo partiti bene e siamo stati avanti ma non abbiamo saputo chiudere nonostante potessimo arrivare al tie break e quindi giocarci il match. Peccato non essere approdati almeno a gara 5. Siamo dispiaciuti per noi e per il pubblico, per tutti coloro che ci sono stati sempre vicini”.
Una retrocessione che fa male. “Ci dispiace perché secondo me questa squadra ha valori superiori a quelli che ha saputo esprimere. Dobbiamo guardare avanti, siamo tutti giovani. Bisogna reagire al meglio ed imparare dagli errori che ci sono costati questa amara retrocessione”.
Dal punto di vista personale che stagione è stata?
“Una stagione per la quale ringrazio tutti. Anche quando le cose non vanno come vorresti comunque c’è da imparare. Stagioni così difficili servono nella carriera di un giocatore. Adesso stacco per tre settimane e poi mi ributto a testa bassa a lavorare. Per è stato un anno sfortunato perché non ho potuto mai giocare nelle migliori condizioni fisiche. Quando avevo trovato la condizione sono incappato in uno stop. Ho recuperato e subito un nuovo infortunio. Alla fine sono riuscito a tornare per aiutare la squadra nei play out ma non l’ho certo potuto fare al massimo delle mie possibilità. Quello che posso dire è di aver sempre dato il massimo e da questo punto di vista non ho niente da rimproverarmi”.


Il tabellino completo:
ACQUA FONTEVIVA MASSA – CONAD REGGIO EMILIA 0-3
Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk 25, Dolgopolov, Leoni 2, Briglia, Bolla, Bernieri di Lucca, Nannini, Calarco 7, Briata, Silva 2, Quarta 8, Biglino 4. All. Masini; 2° all. Urbani.
Conad Reggio Emilia: Held, Iglesias 3, Sesto 4, Arienti, Bortolozzo 4, Bellini 11, Bonante, Ferrari, Ippolito 4, Onwuelo, Cester, Morgese, Koraimann 20. All. Jan Henk Held; 2° all. Zambolin.
Arbitri: Fabio Bassan (Brescia) e Maurina Sessolo (Treviso-Belluno);  addetto Video Check  Andrea Clemente
Parziali: 20-25; 19-25; 22-25.
Servizi err/punti: Fonteviva 10/1, Conad 5/2
Muri punto: Fonteviva 8; Conad 5
Italian Time: 4:26 - 22 Mag 2018
© 2008 Lega Pallavolo Serie A