Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Azimut Modena  La presentazione del match con Civitanova nella parole del Coach Tubertini.
  Stampa

  Martedí 18 Aprile 2017 - 13:19  
La presentazione del match con Civitanova nella parole del Coach Tubertini.  
Domani è il T Motor day, 5mila palloncini coloreranno il PalaPanini
Azimut Modena: La presentazione del match di domani con Civitanova nella parole del Coach Tubertini. Domani è il T Motor day, 5mila palloncini coloreranno il PalaPanini
Sarà una gara importante quella di domani alle 20,30 al PalaPanini, il T Motor Day vedrà protagonista le official car Modena Volley con 5mila palloncini gialloblù con il logo T Motor

Questa l'intervista a coach Tubertini:

Si riparte dalla semifinale Play Off scudetto, ma anche da una sconfitta che può incidere sull’approccio per la prossima partita sempre contro lo stesso avversario? La sconfitta ti mette nelle condizioni di dover ribaltare un risultato. È una gara che per noi è decisiva. Ho parlato coi ragazzi in questi giorni, sono motivati, sono un gruppo che vuole stare dentro a questo campionato per dimostrare qualcosa. Sono convinto che l’approccio alla partita sarà uguale a quello che abbiamo avuto per tutta questa serie di gare. Siamo stati in grado di dimostrare contro una squadra che si è presentata all’inizio della serie con un cambio palla a 84% e noi 65%, a portate il loro rendimento a 58% e il nostro a 55%, questo per dire, che arriviamo oggi a giocare con una forbice di differenza di 4 punti percentuali e che quindi per tutte queste partite abbiamo avuto l’atteggiamento giusto per giocarcela contro questa squadra. Ci siamo riusciti: abbiamo giocato 20 set. 13 li hanno vinti loro e 7 noi. Quelli che abbiamo perso non siamo mai andati sotto a 18, quelli che hanno perso loro sono andati a 16 o 15. I differenziali dei set persi, non sono mai andati sotto 21, questo significa che i punti che hanno determinato la vittoria o la sconfitta sono stati 4. Nelle due partite di Champions League in cui abbiamo perso 3-0, in solo un due set abbiamo perso 18-25, in 3 set siamo andati ai vantaggi. Quindi non possiamo parlare di atteggiamento, bensì di differenziale e potenziale che si stanno assottigliando anche c’è un piccolo margine che tende ancora a loro vantaggio. Voglio sottolineare questa cosa, perché sono molto vicino ai ragazzi, che si stanno impegnando moltissimo. Abbiamo iniziato un percorso assieme nelle ultime 3 giornate di Regular Season, dove la squadra non stava bene. Siamo cresciuti, abbiamo perso la prima in casa contro Verona dove tutti ci davano già fuori dai Play Off. Hanno riacceso l’entusiasmo nella squadra e nella città vincendo a Verona e di nuovo a Modena arrivando alle semifinali dove abbiamo trovato la Lube. Una squadra che, rispetto ai nostri, aveva numeri molto più alti. In tutte queste serie siamo sempre stati molto vicini a loro. Abbiamo una gara a disposizione che vogliamo sfruttare e scenderemo in campo cercando di ribaltare i pronostici.

Un fattore dei quali i numeri non parlano è il PalaPanini, dove avete vinto l’unica partita di questa lunga serie, quanto incide il fattore campo? Giochiamo in casa, ma per vincere una serie devi vincere anche in trasferta. Loro hanno un match-point, vengono qui per vincere, sono tranquilli e sanno di poter vincere 3-0. Noi sappiamo che sotto 18 non ci siamo mai stati e che 4 punti corrispondo a dei palloni che possiamo limare e portarli dalla nostra parte. Abbiamo dimostrato che quando giochiamo con ritmo e qualità riusciamo a limitare il loro gioco. Sarà una partita nella quale giocheremo al massimo e cercheremo di ribaltare il risultato.

Modena nelle ultime partite due volte si è trovata spalle al muro: a Verona dove ne è uscita vincente e a Civitanova, giovedì scorso, dove ne è uscita meno bene. Come potrete reagire a questa che potrebbe essere l’ultima partita della stagione? Non dobbiamo reagire. Noi scendiamo in campo per fare. È ovvio che per fare c’è anche l’avversario. Se l’avversario fa qualcosa più di te bisogna essere consapevoli che ci sono dei set, momenti di gioco in cui tu fai bene ma l’avversario fa meglio. Questo non deve essere oggetto di sconforto ma di analisi e di riflessione. Ogni set riparte sempre da zero, quindi se un set finisce in maniera combattuta e non riesci a portarlo a casa sai che ricominci a giocare dal primo all’ultimo pallone. È una partita che a differenza della Champions League non è determinata dalla vittoria nei primi due set: inizia col fischio dell’arbitro e finisce quando cade l’ultimo pallone. Finchè la palla continuerà a giocare noi saremo lì per portare il risultato dalla nostra parte.

Intervista video completa al coach Tubertini sul canale ufficiale Youtube Modena Volley


Statistiche

Azimut Modena - Cucine Lube Civitanova

(1-2 nella Serie)

Precedenti: 79 (38 successi Modena, 41 successi Civitanova)

Precedenti in questa stagione: 4 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-2 all’andata per Modena e 3-1 al ritorno per Civitanova), 2 volte in Champions League (0-3 all’andata PlayOffs 6 per Civitanova, 3-0 al ritorno PlayOffs 6 per Civitanova).

Precedenti nei Play Off: 20 precedenti nei Play Off Scudetto, 14 in Semifinale, 6 nei Quarti di Finale (10 successi Modena, 10 successi Civitanova).

EX: Dragan Travica a Civitanova dal 2011 al 2013, Alberto Casadei a Modena nel 2010-2011, nel 2012-2013 e dal 2014 al 2016.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Nemanja Petric – 4 muri vincenti ai 200 (Azimut Modena); Enrico Cester – 11 attacchi vincenti ai 1000 e – 4 battute vincenti alle 100, Jiri Kovar – 17 attacchi vincenti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova).

In Campionato e Coppa Italia: Earvin Ngapeth – 1 punto ai 2500, Nemanja Petric – 20 attacchi vincenti ai 2000 (Azimut Modena); Jiri Kovar – 3 battute vincenti alle 100, Tsvetan Sokolov solo nella stagione 2016-2017 – 19 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).

Solo Play Off: Luca Vettori – 13 punti ai 500 (Azimut Modena).



DOVE SEGUIRE IL MATCH:

Diretta Twitter @modenavolley
Diretta radiofonica Modena Radio City
Diretta Sportube.tv a pagamento


Italian Time: 2:51 - 21 Lug 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A