sabato 18 agosto 2018 22:46
Sieco Service Ortona
Stagione 2015/2016
Via Papa Giovanni XXIII
66026 - Ortona(CH)
Tel: 085/9068249
Fax: 085/9068249

Roster

Player Ruolo Nascita Alt.
(cm)
Luogo
Nasc.
Naz.
Sport.
1 FIORE Alessio Schiacciatore
Schiacciatore 1982 196 TA ITA
2 SIMONI Michele Centrale
Centrale 1990 193 RM ITA
3 GUIDONE Matteo Centrale
Centrale 1987 200 PE ITA
4 CECCOLI Edgardo Schiacciatore
dal 11/12/2015
Schiacciatore 1998 183 PE ITA
5 MATRICARDI Mattia Palleggiatore
Palleggiatore 1989 185 CH ITA
6 SESTO Nicola Centrale
Centrale 1987 198 CZ ITA
8 CORTINA Danilo Libero
Libero 1987 188 CT ITA
9 TOSCANI Alessandro Libero
Libero 1998 175 CH ITA
11 DI MEO Pietro Schiacciatore
Schiacciatore 1982 200 AQ ITA
12 LANCI Andrea Palleggiatore
Palleggiatore 1980 176 CH ITA
14 PAOLETTI Matteo Schiacciatore
Schiacciatore 1982 203 AN ITA
15 BORGOGNO Luca Schiacciatore
Schiacciatore 1993 198 CN ITA
18 ORSINI Renato Schiacciatore
Schiacciatore 1985 204 CH ITA
Giocatori Rilasciati o Trasferiti
7 SOONIAS Dallas Schiacciatore
dal 26/01/2016 al 17/03/2016
Schiacciatore 1984 200 CAN CAN
17 MAIORANA Domenico Schiacciatore
fino al 10/12/2015
Schiacciatore 1990 187 CS ITA


Staff Tecnico

Lanci Nunzio
1° Allenatore
Costa Mariano
2° Allenatore
D'Onofrio Massimo
Assistente Allenatori
Ottalagana Vincenzo
Scout Man
Nicolai Rino
Medico
Simoni Andrea
Medico
Di Sciullo Antonella
Fisioterapista
Costa Mariano
Preparatore Atletico

Dirigenti

Lanci Tommaso Presidente Società
Matricardi Angelo Vicepresidente Società
D'Onofrio Massimo Direttore Sportivo
Lanci Franco Segreteria Generale
Paris Angelo Team Manager
Bianco Barbara Nair Responsabile Marketing
D'Onofrio Massimo Relazioni Esterne
Marchese Francesca Ufficio Stampa
Ciampoli Gaetano Addetto Arbitri
Bruni Rocco Responsabile Settore Giovanile
Flacco Monaco Tommaso Responsabile Settore Giovanile
Bertini Paola Commercialista

Piazzamenti Stagioni Precedenti

Stagione Torneo Pos.
2017/2018 Regular Season A2 UnipolSai - Girone Blu 7ª Posizione (su 12) con 28 punti
Pool B Serie A2 UnipolSai 5ª Posizione (su 8) con 10 punti
2016/2017 Regular Season A2 UnipolSai - Girone Bianco 8ª Posizione (su 10) con 20 punti
Pool Salvezza Serie A2 UnipolSai 1ª Posizione (su 10) con 22 punti
2015/2016 Regular Season A2 UnipolSai 10ª Posizione (su 14) con 32 punti
Del Monte Coppa Italia Serie A2 Quarti Eliminata dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
2014/2015 Regular Season A2 UnipolSai 1ª Posizione (su 12) con 52 punti
Play Off A2 UnipolSai Semifinali Eliminata dalla Caffè Aiello Corigliano
Del Monte Coppa Italia A2 2014 Semifinali Eliminata dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
2013/2014 Regular Season A2 5ª Posizione (su 12) con 37 punti
Play Off A2 UnipolSai Semifinali Eliminata dalla Vero Volley Monza
2012/2013 Regular Season A2 8ª Posizione (su 13) con 35 punti
Linkem Cup Play Off A2 Quarti Eliminata dalla Globo Banca Pop. Frusinate Sora
1987/1988 Regular Season A2 - Gir.B 11ª Posizione (su 12) con 12 punti
1986/1987 Regular Season A2 - Gir.B 4ª Posizione (su 12) con 30 punti
1985/1986 Regular Season A2 - Gir.B 7ª Posizione (su 12) con 20 punti
1984/1985 Regular Season A2 - Gir.B 9ª Posizione (su 12) con 16 punti

Impianto di Gioco

Palasport Comunale
Via Papa Giovanni XXIII, 19
66026 - Ortona (CH)
Capienza: 1200
Tel: 085 9068249

DIVISE

Blu
Bianco

Main Sponsor


Sponsor & Fornitori

A.T. Consultants S.r.l. Consulenza gestione impianti industriali e petroliferi
F.lli CELLA di Cella Antonio&C Impiantistica industriale
Macron Abbigliamento Sportivo
Pharmapiù Sport Prodotti paramedicali

Storia della società

Nella stagione 2014/15 riceve il premio "K. Kilgour" per il pubblico più corretto. L'Impavida Ortona è stata fondata nel 1968 da un gruppo di giovani dell'Oratorio di Santa Maria delle Grazie di Ortona guidati dal parroco Padre Camillo D'Orsogna. In seguito, da squadra parrocchiale, è diventata la compagine sportiva più rappresentativa e titolata della Città di Ortona. Nel decennio 1970-80 la società ha conquistato un ruolo di prima grandezza in ambito regionale e interregionale. In quello successivo, 1980-1990, arriva alla serie B e, unica società nella storia dello sport ortonese, alla serie A2. Per quattro lunghi e difficili anni l'Impavida è riuscita a rimanere in serie A (1984-85, 1985-86, 1986-87, 1987-88), utilizzando in prevalenza atleti del vivaio, fino alla ristrutturazione del campionato con la riduzione del numero delle squadre e l'adozione del girone unico nazionale. Ma grazie alla ricchezza di giovani talenti locali, ha potuto disputare altri sette Campionati nella neo-istituita Serie B1. Sempre in quel periodo l'albo d'oro si arrichisce di due titoli Italiani nelle categorie giovanili (U 16 e U 18). Alla metà degli anni novanta arriva la retrocessione in serie C mentre i migliori ragazzi del vivaio continuavano a giocare, per lo più in prestito, in società più ricche e organizzate della serie A e B. Il gruppo dirigente rimaneva però in buona parte quello dei "tempi d'oro" integrato dagli atleti e dai giovani sostenitori che, per limiti di età, passavano nei ranghi dirigenziali. All'inizio degli anni 2000, al momento della vittoria in serie C e del primo ritorno in B2, assumeva la presidenza un socio fondatore che aveva sempre fornito il suo contributo dirigenziale: Tommaso Lanci, imprenditore nel campo dei servizi ecologici e della sicurezza e padre di Nunzio, allenatore della squadra vincente, e di Andrea, palleggiatore della stessa. L'impegno del neo-presidente, dei suoi figli e degli altri dirigenti vecchi e giovani, tra cui ha assunto un ruolo primario l'attuale direttore generale Massimo D'Onofrio (anche lui ex-giocatore di serie A e B), ha consentito di recuperare gradualmente un ruolo di prestigio a livello nazionale stabilizzando la presenza in B2 dopo un fugace ritorno per un anno in C, e conseguendo il prestigioso traguardo del ritorno in B1 nella stagione 2008/09. Questi successi sono stati possibili anche grazie alla crescita di giovani talenti del vivaio, che continua a rivestire un ruolo di eccellenza a livello regionale e interregionale e che ha formato Paolo Nicolai, due volte campione mondiale di Beach volley U21 e titolare azzurro. Hanno inoltre vestito la maglia azzurra i fratelli Luciano e Gervasio Iurisci, Gianni Montanari e Renato Orsini. Il Centro Giovanile, premiato dal 2006 al 2009 con il Certificato di Qualità CONI, è riconosciuto Scuola di Pallavolo dalla FIPAV. L'impegno di tanti anni è stato premiato con il conferimento della Stella di bronzo al merito sportivo da parte del CONI nel 2009.