Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Sir Safety Conad Perugia  Grande Perugia!Vittoria importantissima in casa di Milano!
  Stampa

  Mercoledí 10 Gennaio 2018 - 23:09  
Grande Perugia!Vittoria importantissima in casa di Milano! 
Prestazione da grande squadra dei Block Devils di Lorenzo Bernardi contro un avversario di ottima caratura ed un Abdel-Aziz a tratti imprendibile. La triade Atanasijevic-Zaytsev-Russell gira a mille in attacco ed i bianconeri cominciano al meglio la lunga trasferta
Sir Safety Conad Perugia: 

Esulta a fine gara la cinquantina di Sirmaniaci giunta di mercoledì sera fino al Palayamamay di Busto Arsizio! Fanno festa i supporters bianconeri e ne hanno ben donde perché la Sir Safety Conad Perugia espugna in quattro set, al termine di un match molto tirato, la tana della Revivre Milano nella quarta di ritorno di Superlega e mette nel borsone i tre punti che la mantengono in vetta alla classifica.
Match bellissimo in terra lombarda tra due squadre in salute e con tanti campioni che hanno esaltato il folto pubblico presente.
La vince Perugia. La vince di carattere, di qualità, di coraggio anche nei momenti delicati. La vince soffrendo, specialmente dopo aver perso il secondo parziale. La vince sapendo sopportare l’ennesima grande prova dell’opposto avversario Abdel-Aziz, a tratti imprendibile ed alla fine con 27 punti a referto.
Perugia la vince con la triade di palla altra sugli scudi. 17 per Atanasijevic (con 3 ace), 16 per Russell (con il 67% in attacco), 15 per Zaytsev (con anche il 48% di ricezione positiva). Sono loro i terminali ai quali si affida capitan De Cecco (proprio il regista argentino chiude il match con una invenzione di secondo tocco), con i centrali (spazio stasera anche per un positivo Ricci) a fare il lavoro sporco e duro sotto rete e con Colaci solita carta moschicida in seconda linea.
Sono tre punti pesanti come macigni questi per la Sir, ottenuti su un campo e contro una squadra difficile. Sono tre punti che consentono ai Block Devils di cominciare nel migliore dei modi la lunga trasferta che ora fa tappa a Monza dove sabato i bianconeri scendono di nuovo in campo per un altro importante banco di prova.

IL MATCH

Soliti sette per Bernardi al via. Buona partenza dei Block Devils che vanno avanti 1-4 con i contrattacchi a segno di Atanasijevic e Zaytsev. Il muro di Piano accorcia subito (3-4). Riprende subito ritmo la Sir con il muro di Atanasijevic (4-7). Splendido Russell con due in fila (5-9). Vincente il primo tempo di Anzani e Perugia resta a +4 (8-12), poi altro bel colpo sulle mani alte di Zaytsev (9-14). Mette anche l’ace lo Zar, poi chiodo al centro di Podrascanin (10-17). Ace anche per Abdel-Aziz che poi infila il contrattacco del 13-17. Maniout di Atanasijevic, Perugia resta a +5 (15-20). L’errore al servizio di Averill porta i bianconeri al set point (19-24). Un altro errore dai nove metri, stavolta di Abdel-Aziz, chiude il parziale (20-25).
Equilibrio iniziale nel secondo set con la pipe di Russell a terra (3-4). Smash del martello americano dopo una bomba al servizio di Zaytsev (3-5). Impatta subito Milano con il muro di Piano (5-5). Vantaggio Revivre ancora con lo smash di Piano (7-6). Due in fila di Atanasijevic capovolgono (7-8), due di Abdel-Aziz ricapovolgono (9-8). I Block Devils sbagliano qualche pallone di troppo ed i padroni di casa scappano (12-9). Zaytsev non ci sta e mette tre palloni vincenti di fila (12-12). Atanasijevic vince l’ingaggio sotto rete e si resta in parità (16-16). Si gioca punto a punto con Abdel-Aziz che regge il peso dell’attacco meneghino (19-19). Il neo entrato Klinkenberg fa il break (21-19). Perugia non molla e pareggia (22-22). Abdel-Aziz ne mette un altro e dà due set point a Milano (24-22). Zaytsev tira in rete dai nove metri e si torna in parità (25-23).
È ancora la Revivre a suonare la grancassa in avvio di terza frazione con il solito Abdel-Aziz (5-3). Reagisca di rabbia la Sir con Russell a segno in diagonale e con l’errore successivo di Schott (7-9). Il maniout di Atanasijevic dà tre lunghezze di vantaggio ai Block Devils che nel frattempo vedono in campo Ricci per Podrascanin (11-14). Milano torna a contatto con il muro di Abdel-Aziz (16-17). Proprio Ricci suona la carica per Perugia e ne infila tre (due attacchi ed un muro) per il 17-21. Altri due per i Block Devils con Zaytsev a tirar bombe dai nove metri ed Atanasijevic a firmare il 17-23. Russell piazza il maniout che porta i suoi al set point (19-24). Errore di Cebulj e si cambia campo (20-25).
Abdel-Aziz e due ace di Averill lanciano Milano nella fase iniziale del quarto parziale (6-3). Zaytsev e Podrascanin (scaltro sotto rete) consentono a Perugia di impattare subito con Russell che firma poi il sorpasso (6-7). Altri tre in fila per i Block Devils con l’ace dello Zar ed i contrattacchi ancora di Russell e poi di Atanasijevic (6-10). Abdel-Aziz, sempre lui, dimezza (8-10). La Revivre si riporta a contatto con la pipe del 12-13. Podrascanin chiude un punto fantastico dopo grandi difese da ambo le parti (14-16). Abdel-Aziz è incontenibile e pareggia (17-17). Due di Atanasijevic (attacco e poi ace) danno un break ai bianconeri (18-20), l’ace di Piano pareggia ancora (20-20), poi Atanasijevic e Anzani (20-22). Fuori Abdel-Aziz (20-23). Ace di Russell e quattro match point per Perugia (20-24). Milano annulla i primi due con Klinkenberg (22-24). Chiude il colpo di seconda intenzione di De Cecco (22-25).

IL TABELLINO

REVIVRE MILANO - SIR SAFETY CONAD PERUGIA 1-3
Parziali: 20-25, 25-23, 20-25, 22-25
REVIVRE MILANO: Sbertoli, Abdel-Aziz 27, Averill 7, Piano 7, Cebulj 11, Schott 4, Fanuli (libero), Klinkenberg 5, Galassi, Perez Rivera. N.e.: Piccinelli (libero), Tondo, Preti. All. Giani, vice all. De Cecco.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 2, Atanasijevic 17, Podrascanin 4, Anzani 7, Zaytsev 15, Russell 16, Colaci (libero), Shaw, Della Lunga, Berger, Ricci 3. N.e.: Andric, Cesarini (libero), Siirila. All. Bernardi, vice all Fontana.
Arbitri: Marco Braico - Maurizio Canessa
LE CIFRE – MILANO: 24 b.s., 5 ace, 34% ric. pos., 17% ric. prf., 46% att., 4 muri. PERUGIA: 15 b.s., 6 ace, 43% ric. pos., 29% ric. prf., 55% att., 6 muri.

Nella foto: Aaron Russell in attacco

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

 


Italian Time: 19:19 - 26 Apr 2018
© 2008 Lega Pallavolo Serie A