Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Goldenplast Potenza Picena  Coach Di Pinto: "Concentriamoci sul Campionato"
  Stampa

  Lunedí 13 Novembre 2017 - 17:34  
Coach Di Pinto: "Concentriamoci sul Campionato" 
Dopo lo stop a Tricase il tecnico biancazzurro vuole una reazione immediata, com'è successo finora dopo ogni battuta d'arresto, e mette un freno alle sirene di Coppa invitando i giocatori a focalizzarsi sugli obiettivi primari
Goldenplast Potenza Picena: 

Un passo falso che non ci voleva per la classifica, un’altra tacca d’esperienza da immagazzinare per le fasi clou del Campionato di Serie A2 UnipolSai. Nel posticipo del decimo turno di Regular Season, ieri alle 19.30 (domenica 12 novembre) la GoldenPlast Potenza Picena non è riuscita a imporre il proprio gioco con la Aurispa Alessano e ha trovato sulla sua strada due stranieri in stato di grazia come Culafic e Lipinski (50 punti in due). Ne è maturata una sconfitta in 4 set costruita dai rivali grazie a pesanti break infilati nei turni di battuta dei suoi uomini dalla mano calda. Pur non essendo nella sua serata migliore, il Volley Potentino è riuscito lo stesso a tenere testa sul piano del gioco ai padroni di casa, inciampando però nei cali di tensione del sestetto base, fatali ai fini del risultato. La classifica resta positiva, anche se il sesto posto a quota 13 punti in coabitazione con Alessano, a 3 lunghezze dalla quarta piazza, rende la qualificazione alla Del Monte® Coppa Italia Serie A2 un’impresa difficilissima nell’ultimo turno del girone di andata con Aversa. Sulla questione lo staff è chiaro, la squadra deve pensare prima di tutto ad accumulare punti salvezza.

Coach Adriano Di Pinto: La priorità è accumulare punti e garantirsi il miglior posizionamento possibile per rimanere nella categoria. La partecipazione alla coppa sarebbe un bel sogno, una bella gratificazione per noi e un regalo ai tifosi, ma non un obiettivo nella scaletta di inizio anno! Dobbiamo rimanere con i piedi per terra e capire che ci attende molto lavoro per giocare in trasferta disinvolti come tra le mura amiche. Sapevamo che gli stranieri di Alessano erano molto forti, ma non ci aspettavamo la miglior prestazione stagionale di Culafic e tanto meno di venire sorpresi in questo modo dalla battuta. Noi abbiamo commesso troppe incertezze ed errori diretti. Per come si è svolta la serata è stato un mezzo miracolo arrivare a 2 soli punti dal tie break. Un plauso a Sette e Di Silvestre per come sono entrati nel match in un momento difficile. Ho rivisto a tratti la partita di Grottazzolina. Dobbiamo cambiare marcia in vista della sfida interna di sabato con Aversa.”

Classifica: Ceramica Scarabeo GCF Roma 22, Videx Grottazzolina 21, Emma Villas Siena 17, Kemas Lamipel Santa Croce 16, Sigma Aversa 14, GoldenPlast Potenza Picena 13, Aurispa Alessano 13, Conad Reggio Emilia 12, Messaggerie Bacco Catania 9, Acqua Fonteviva Massa 7, Materdominivolley.it Castellana Grotte 6.    Un incontro in più: Conad Reggio Emilia.

Prossimo turno:

GCF Roma – Grottazzolina

Santa Croce – Aurispa Alessano

Potenza Picena – Aversa

Catania – Emma Villas Siena

Castellana Grotte – Massa

Riposa: Reggio Emilia

(in foto una fase di gioco - scatto staff)

Ufficio Stampa Volley Potentino
Michele Campagnoli
349 2885993 - micampa@gmail.com


Italian Time: 22:41 - 18 Nov 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A