Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Caloni Agnelli Bergamo  Olimpia, sorpasso e vetta
  Stampa

  Domenica 8 Ottobre 2017 - 21:58  
Olimpia, sorpasso e vetta 
La Caloni Agnelli batte Tuscania e aggancia Spoleto al comando
Caloni Agnelli Bergamo: La Caloni Agnelli batte Tuscania in rimonta, compie il sorpasso e affianca Spoleto in vetta alla classifica. Una bella prova da tre punti per Bergamo, che vince e convince assorbendo nella maniera migliore anche una partenza a salve. Prima pagina per capitan Hoogendoorn (23 punti e 62%) che trascina i suoi ben assistito dai compagni, con Valsecchi (9 palloni a terra, 60%) su tutti

I rossobl¨ escono bene dai blocchi (6-3), salvo poi spegnere la luce e subire un 2-7 che segna irrimediabilmente il percorso. La sola illusione di tornare in corsa, infatti, Ŕ un ace di Longo (14-16). Oltre ai 10 errori di squadra, pesano due muri consecutivi ospiti su Jovanovic e Hoogendoorn che portano gli ospiti al + 5 (15-20), margine di sicurezza. Si riparte con Pierotti bravo a spezzare l'equilibrio (10-9) e due acuti di Dolfo per il massimo vantaggio (15-11) ribadito da un poderoso primo tempo di Cargioli (17-13) e dilatato prima da un diagonale di Hoogendoorn e poi da un errore di Cernic che anticipa il pareggio. La Caloni Agnelli finalmente si sblocca e vola subito 5-0 tra muri (tre consecutivi) ed ace (Jovanovic) mentre Ŕ Hoogendoorn il primo protagonista nel gioco ora fluido ed efficace dei nostri che vanno al 16-11 con Pierotti. I viterbesi riemergono a ľ 2, ricacciati indietro ancora dallo scatenato olandese (22-17) che chiude il periodo con 7 palloni a terra e un sensazionale 100%. Ancora il capitano timbra la prima spallata del quarto con attacco ed ace (11-8) annullata da una palla out di Pierotti, poi effetto elastico fino a due gentili omaggi avversari (21-18). Non Ŕ ancora finita perchÚ Hoogendoorn ricambia il favore e Shavrak mette gi¨ il pareggio a 22 fino alla volata: alla terza possibilitÓ non poteva che essere il tulipano biondo a far volare la Graziosi band.



BERGAMO-TUSCANIA 3-1 (20-25, 25-19, 25-21, 26-24)
Caloni Agnelli: Valsecchi 9, Jovanovic 1, Dolfo 16, Cargioli 8, Hoogendoorn 23, Pierotti 12, Innocenti (L), Franzoni (L), Longo 1, Carminati, Cioffi, Albergati. Non entrati: Maffeis

Maury's Italiana Assicurazioni: Buzzelli 10, Cernic 6, Calonico 9, Pedron 2, Shavrak 14, Piscopo 3, Bonami (L), Sorgente, Festi 9, Mochalski 4. Non entrati: Della Rosa, Cr˛, Seveglievich

I RISULTATI - Monini Spoleto-Gioiella Micromilk Gioia del Colle 3-2 (18-25, 25-15, 26-24, 23-25, 15-13); VBC Mondový-Geosat Geovertical Lagonegro 3-2 (25-19, 26-24, 26-28, 22-25, 15-8); Pool Libertas Cant¨-Club Italia Crai Roma 3-1 (21-25, 25-14, 25-21, 25-20) Ore 19:30; Pag Taviano-Sieco Service Ortona 2-3 (23-25, 25-14, 25-13, 17-25, 11-15); Mosca Bruno Bolzano-Centrale del Latte McDonald's Brescia 0-3 (22-25, 23-25, 21-25)

LA CLASSIFICA - Monini Spoleto 8, Caloni Agnelli Bergamo 8, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 7, Centrale del Latte McDonald's Brescia 6, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 6, VBC Mondový 5, Sieco Service Ortona 5, Pool Libertas Cant¨ 3, Geosat Geovertical Lagonegro 2, Pag Taviano 1, Mosca Bruno Bolzano 0, Club Italia Crai Roma 0.
Italian Time: 4:33 - 16 Dic 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A