Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Gioiella Micromilk Gioia del Colle  Doppia affermazione per la Gioiella Micromilk G.d.C. al PalaCapurso
  Stampa

  Lunedí 11 Settembre 2017 - 14:06  
Doppia affermazione per la Gioiella Micromilk G.d.C. al PalaCapurso 
I ragazzi del mister Mastrangelo superano la Rinascita Lagonegro e la Pallavolo Azzurra Alessano nell'allenamento congiunto di ieri.
Gioiella Micromilk Gioia del Colle: 
Gioiella Micromilk G.d.C. 2-1 Rinascita Volley Lagonegro

19-25;  25-23; 15-12

La cronaca - Il mister Vincenzo Mastrangelo schiera Marchiani in cabina di regia ad ispirare gli attacchi dell’opposto Cetrullo, Joventino e Del Vecchio in posto 4, Scopelliti ed Erati al centro e Casulli al comando del reparto arretrato. Dall’altra parte della rete, coach Falabella sceglie la diagonale palleggiatore-opposto targata Kindgard-Milushev, la coppia di martelli Boscaini-Maiorana, i centrali Giosa e Fabi e, infine, il libero Fortunato.

Pronti via, la Rinascita parte subito forte, mettendo in difficoltà la ricezione biancorossa con Boscaini (1-5) e calando la saracinesca a muro con Kindgard (4-9, muro su Joventino). Tra le fila Real, Del Vecchio cerca di dare la scossa ai suoi (9-14, block out su Milushev), Joventino lo segue e accorcia le distanze con un pallonetto di astuzia (12-15). Dall’altra parte della rete, però, la Rinascita è brava a ribattere colpo su colpo (16-20, Milushev a segno da posto 2) e a tenere alta la sua intensità di gioco. Si giunge alle battute finali del set. Maiorana aggira il muro a tre del Real (19-24) e fa da apripista all’ace di Milushev su Joventino (19-25).

Al ritorno in campo, l’equilibrio iniziale tra le due compagini (8-8) viene rotto dal break biancorosso siglato dal duo Joventino-Cetrullo (8-11) e impreziosito dal muro di Marchiani su Maiorana (13-9). Nella parte centrale del set, qualche errore di troppo della Gioiella Micromilk G.d.C., sia al servizio che in attacco, rimette in carreggiata gli avversari e riporta il parziale in parità (17-17). La contesa è apertissima: Erati stampa un muro imperioso su Milushev (21-19) e l’opposto bulgaro si rifà immediatamente con una staffilata imprendibile da posto 2 (21-20). Si continua punto a punto sino al 24-23, momento in cui Boscaini commette un’invasione a rete su attacco di Del Vecchio e manda i titoli di coda del game (25-23). Al PalaCapurso è di nuovo parità: 1-1 nel computo set.

Anche nel terzo parziale, Gioia e Lagonegro si affrontano a viso aperto e senza esclusione di colpi (8-7). I ragazzi del mister Mastrangelo approfittano dell’errore in fase offensiva di Milushev (9-7) e provano la fuga con Cetrullo (10-7). Gli ospiti non mollano la presa (10-9) ma si ritrovano a fare i conti con un ottimo Erati, a muro e in attacco (suoi i sigilli del 13-10 e 14-11). Cala il sipario sul primo incontro di giornata: a deciderlo è l’errore in battuta di Milushev (15-12).

GIOIELLA MICROMILK G.D.C.: Marchiani 2, Cetrullo (c) 14, Del Vecchio 6, Joventino 5, Erati 7, Scopelliti 5, Casulli (L), Bernardi, Grassano, Link, Anselmo, De Santis. Indisponibili: Luppi. All. V. Mastrangelo. 2°All. Masi. Scoutman Addabbo. 

RINASCITA VOLLEY LAGONEGRO: Kindgard 5, Milushev 12, Maiorana 8, Boscaini 7, Giosa 5, Fabi 3, Fortunato (L), Leone, Ribezzo, Amouah, Porcelli, Copelli, Hodges. Indisponibili: De Paola. All. Falabella.

Note: Durata set: 23’; 31’; 16’. Aces: Gioia 1, Lagonegro 3. Errori al servizio: Gioia 10, Lagonegro 8. Muri: Gioia 4, Lagonegro 6. Ricezione: Gioia 44% (Prf) 62% (Pos), Lagonegro 45% (Prf) 59% (Pos).


Pallavolo Azzurra Alessano 2-1 Rinascita Volley Lagonegro 

26-24;  23-25; 15-11


Gioiella Micromilk G.d.C. 2–0 Pallavolo Azzurra Alessano

25-14, 25-23

La cronaca – Rispetto alla gara vinta contro la Rinascita Volley Lagonegro, il mister Vincenzo Mastrangelo inserisce Grassano al posto di Joventino in posto 4 e Link al posto di Cetrullo in zona 2. Coach Tofoli, invece, si affida ad Alberini in palleggio, Culafic opposto, Lazzaretto e Lipinski martelli, Tomassetti e Usai centrali e Bisci a presidio del reparto difensivo.

La partenza del Real è arrembante: due attacchi vincenti di Grassano, due aces di Scopelliti, un muro di Link e due sigilli di Erati fissano il punteggio sul momentaneo 7-0. La truppa biancorossa continua a macinare punti con Link (14-6) mentre la compagine salentina cerca di entrare in partita, cambiando ben 4 componenti del suo sestetto titolare: in campo Russo, Loglisci, Cordano e Lugli al posto di Lipinski, Lazzaretto, Alberini e Culafic. Le sorti del set non cambiano: una bomba da posto 4 di Del Vecchio (24-13) e una palla piazzata del giovanissimo Link (25-14) chiudono i conti e portano in vantaggio la Gioiella Micromilk G.d.C. nel computo set (1-0).

Nel secondo game, i padroni di casa restano in possesso del pallino del gioco (8-6, diagonale vincente di Del Vecchio che si insinua fra le maglie del muro targato Usai-Lugli). Tomassetti e compagni non demordono e, con grinta e determinazione, riescono ad agguantare il comando delle operazioni nella parte centrale del set (14-16). Orchestrate al meglio dal nuovo entrato Bernardi, le tigri biancorosse ribaltano la situazione e inseriscono la freccia con Anselmo (entrato al posto di Del Vecchio, 20-19). Ci si avvia al momento clou del parziale con continui sorpassi e controsorpassi. Ma i muri di Link e Grassano (23-22 e 24-22) portano dritti all’azione finale del match: Casulli riceve alla perfezione, Bernardi alza al centro ed Erati scaraventa a terra un primo tempo di pregevole fattura (25-23).

GIOIELLA MICROMILK G.D.C.: Marchiani 2, Link 11, Del Vecchio 5, Grassano 6, Erati 6, Scopelliti 3, Casulli (L), Bernardi, Grassano, Link, Anselmo 3, De Santis. Indisponibili: Luppi. All. V. Mastrangelo. 2°All. Masi. Scoutman Addabbo.

PALLAVOLO AZZURRA ALESSANO: Alberini, Culafic 1, Lazzaretto 1, Lipinski, Usai 3, Tomassetti 3, Bisci (L), Peluso, Morciano, Loglisci 4, Cordano 1, Russo 2, Lugli 5. All. Tofoli.

Note: Durata set: 21’; 25’. Aces: Gioia 3, Alessano 0. Errori al servizio: Gioia 9, Alessano 7. Muri: Gioia 8, Alessano 4. Ricezione: Gioia 48% (Prf) 68% (Pos), Alessano 31% (Prf) 41% (Pos).


Ufficio Stampa New Real Volley Gioia - Gianluca Falcone

e-mail: ufficiostamparealvolleygioia@gmail.com

 





Italian Time: 11:49 - 22 Set 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A