Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Sieco Service Ortona  Finisce 2-2 l'allenamento congiunto tra la Sieco e la Videx
  Stampa

  Mercoledí 6 Settembre 2017 - 21:01  
Finisce 2-2 l'allenamento congiunto tra la Sieco e la Videx 
Seconda uscita stagionale per gli impavidi che affrontano in allenamento congiunto la Videx Grottazzolina, squadra inserita nel GIRONE BIANCO di Serie A2 UnipolSai, a differenza degli ortonesi, inseriti in quello BLU. Prima occasione per osservare l’opposto Bencz di ritorno dagli Europei con la sua Slovacchia. Si riaggrega alla squadra anche il Capitano, il palleggiatore Andrea Lanci che dopo aver ricevuto pareri favorevoli dallo Staff Medico di Villa Stuart a Roma ha ripreso gli allenamenti.
Sieco Service Ortona: 
PRIMO SET. La SIECO scende in campo con Sitti al palleggio e Bencz opposto. Centrali Simoni e Menicali, schiacciatori Ottaviani e Tartaglione. Il libero è Provvisiero. Grottazzolina risponde con Cecato palleggiatore, opposto Morelli. I centrali sono Salgado e Fiori. Schiacciatori Richards e vecchi. Libero Brandi. Partono alla grande i padroni di casa trascinati dall’attesissimo Milan Bencz che mette a segno il primo punto trascinando i suoi fino al 5-2 dopo un potente attacco dalla seconda linea. Ottaviani segna il 6-4 ma non riesce ad arginare la rimonta ospite che con un pa rziale di 5 a 0 vanno prima sul sei pari e poi si portano avanti: 6-9 con Morelli. Corre ai ripari Nunzio Lanci che chiama Time-Out. Mossa azzeccata quella del coach ortonese, al rientro i ragazzi sono più concentrati e Bencz torna a macinare gioco e punti, ora la partita torna in equilibrio 11 – 11 e si gioca punto a punto fino al 18 pari. Spunto ospite sul finale che fa del muro la sua arma in più. Prima Morelli ferma Ottaviani e poi Salgado su Simoni. Il set si chiude quindi 20-25 per la Videx.
 
Nel SECONDO SET le squadre rientrano in campo invariate ma la voglia di rivalsa dei padroni di casa è tanta. La SIECO spinge con Ottaviani e Bencz portandosi sul 6-3. Questa volta sono gli ospiti a chiamare tempo ma al rientro è ancora Ortona: Michele Simoni mette a terra la palla del 7-3. L’Impavida è sempre padrona del gioco ed è Alessio Sitti a mettere a segno l’ace che vale l’11-4. Gli impavidi giocano bene e trovano prima il 14-9 con Bencz e poi il 17-11 con un muro di Sitti. Quando il set sembra ormai concluso, sul 22-16 gli uomini di Lanci rallentano il ritmo e gli ospiti ne approfittano infilando 3 punti di fila: 22-19 ed il SET si ravviva. Tocca ad Ottaviani spezzare l’incantesimo e segnare il 23-20. Sul 24-21, Nunzio Lanci effettua un cambio tattico facendo entrare Zanini al posto di Sitti. Ora il muro è armato e pronto ad entrare in azione. Detto fatto. La Videx non riesce a superare la barriera innalzata dalla SIECO ed il set si chiude 25-21. L’equilibrio è ristabilito.
 
Il TERZO SET vede due novità. In campo per la SIECO ci sono Pietro Di Meo al posto di Tartaglione e Zanini a sostituire Simoni al centro. Inizio di parziale che vede Ottaviani e Bencz mantenere a distanza i grottesi ed il tabellone luminoso indica 8-5. Brava la Videx a sfruttare un mani e fuori che vale il pareggio 9-9. Le squadre giocano a rincorrersi: Ortona scappa ma Grottazzolina è sempre lesta a raggiungerla. Quando i padroni di casa allungano (16-14), gli ospiti si rifanno sotto 18-18. Il set procede quindi punto a punto con l’Impavida incapace di uno spunto. Spunto che invece riesce alla Videx che mette a segno il punto del break 21-22 e poi ancora 22-24. Come ultima risorsa, Nunzio Lanci tenta la mossa che gli era già riuscita nel corso del set precedente. Fuori Sitti dentro Tartaglione per alzare il muro. Questa volta però, non funziona e Grottazzolina torna in vantaggio nel computo dei set: 1-2
 
Ancora cambiamenti nel QUARTO SET. Rispetto al sestetto base ci sono ora Ivan Zanettin al posto di un convincente Milan Bencz e Pietro Di Meo al posto di Ottaviani. Si gioca punto a punto fino all’allungo del Grottazzolina che va avanti 5-7. C’è spazio per altri cambi e Lanci prova D’Onofrio al posto di Alessio Sitti. Zanettin mette a segno il 7-9 ma non riesce a tenere i suoi attaccati agli avversari che dilagano ed ottengono un vantaggio di ben 7 punti: 8-15. Mister Lanci suona la sveglia ed i giocatori in campo sembrano scuotersi dal loro torpore. Tartaglione e Zanini riducono il gap segnando rispettivamente il 10-16 ed il 14-18. Ed è sempre Zanini, al termine di una lunga azione a non lasciar scappare i grottesi: 15-19. La Sieco adesso ci crede e tenta la rimonta quando anche Pesare entra al posto di Provvisiero.
Simoni segna il ventesimo punto ed ora il distacco è di soli due punti, con la Videx a 22. Gli ospiti attaccano fuori e subito dopo Zanini mette a terra la palla con un muro magistrale. La rimonta è compiuta 24 pari. Ancora un errore della Videx che spedisce fuori un primo tempo. Errore pareggiato nell’azione successiva da Tartaglione. L’equilibrato finale di set si conclude con la SIECO capace di uno spunto finale tanto da ribaltare il set che soprattutto nella parte centrale aveva preso una brutta piega. L’Impavida si aggiudica quindi in rimonta il quarto set 2-2.
Trattandosi di un allenamento congiunto, le squadre decidono che può bastare. Un pareggio che rispecchia il grande equilibrio in campo e che da buone indicazioni ai tecnici per impostare il futuro lavoro in palestra.
 
Il tecnico della Sieco Impavida Nunzio Lanci è soddisfatto della prestazione della squadra: «Una discreta prestazione considerando che per noi è la prima uscita con una squadra di livello. Bencz ci permetterà di avere una marcia in più che ci permetterà di giocarcela ad ogni partita. Per fortuna abbiamo ancora il tempo di limare quelle che sono state le nostre imperfezioni tanto da poter migliorare di partita in partita».
 
TABELLINI:
 
Sieco Service Ortona: Peda N.E., Simoni 7, Pesare, Zanettin 5, Bencz 22, Tartaglione 8, Ottaviani 9, Sitti 2, Provvisiero, Di Meo 6, Lani N.E., Zanini 4, Menicali 4, D’Onofrio.
 
Videx Grottazzolina: Morelli 17, Brandi N. 4, Vecchi 8, De Fabritiis 9, Cecato 4, Calistri, Romagnoli 1, Richards 6, Gaspari 3, Fiori 5, Salgado 9, Brandi J, Minnoni 3.

 


Italian Time: 19:51 - 23 Nov 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A