Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Kemas Lamipel Santa Croce  Il raduno dei Lupi, con benedizione
  Stampa

  Martedí 8 Agosto 2017 - 14:07  
Il raduno dei Lupi, con benedizione 
Kemas Lamipel Santa Croce: 
La Kemas Lamipel è tornata ieri, lunedì, al lavoro radunandosi al PalaParenti alle 17. Giornata torrida con i partecipanti ad usufruire della zona d’ombra all’esterno dell’impianto.
Tredici gli atleti a disposizione di coach Totire: Andreini, Acquarone, Benaglia, Ciulli, Colli, Crescini, Elia, Hage, Miscione, Tamburo, Taliani, Wagner e Zonca.
A salutare i biancorossi, come di prassi, il sindaco Giulia Deidda e l’assessore Piero Conservi, oltre a don Alberto Breda, nuovo prete della Collegiata. Nutrita la rappresentanza di sostenitori biancorossi – con bandiere al vento e torce colorate – e, per la società, erano presenti il presidente Sergio Balsotti, il consigliere Urbino Taddei ed altri dirigenti quali: Ciulli senior, Zingoni e Pantani, con l’ufficio stampa quasi al gran completo.
Coach Totire ha parlato per una decina di minuti con la squadra, radunando in cerchio gli atleti all’interno del PalaParenti, dando così le direttive, fissando due sedute per la giornata di oggi: la prima alle 10 del mattino e la seconda alle 16,30.
“Ci sarà da soffrire un gran caldo per un certo perido ma siamo pronti ed abbiamo voglia di far bene – ha detto il tecnico barese alla sua prima esperienza in Toscana- ho notato interesse ed affetto intorno a noi ma questo lo sapevo, conoscendo le potenzialità di questa piazza. Siamo al completo con i due brasiliani presenti e decisi a far bene”.
Anche capitan Elia si è detto pronto per la nuova stagione: “Questo sarà per me il terzo campionato a Santa Croce, il secondo consecutivo dopo quello dell’anno scorso e la bella esperienza nel 2010-11 con la Coppa Italia vinta in quel di Verona. Vogliamo toglierci delle soddisfazioni, lottare contro tutti, e non porci limiti. I due attaccanti brasiliani dovranno trascinarci e noi li seguiremo”.
Anche Miscione, neo acquisto proveniente da Ortona, ha avuto parole entusiaste: “Quando ho saputo che i Lupi mi cercavano ho subito detto si. Questa è una piazza storica dove si lavora bene”.
Anche Zonca ha detto la sua: “Cerchero di ritagliarmi il giusto spazio ma ci sarà bisogno dell’apporto di tutti perchè andremo incontro ad una stagione alquanto impegnativa”.
Per i “vecchi” ecco Ciulli: “In ogni gara dovremo dare tutto quello di cui disponiamo, formando fin da subito un gruppo deciso e coeso. Dovremo favorire bene l’inserimento di Wagner ed Hage”.
Sorridenti Colli e Taliani: “La società merita le giuste soddisfazioni ed i tifosi sono sempre vicini”.
Pagliai ha intanto fissato i primi appuntamenti con l’arrivo della nazionale tunisina a Santa Croce per i primi di settembre. Poi ci sarannno altre gare in programma con Tuscania, Spoleto, Mondovì ed altre”.
Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce

Italian Time: 12:54 - 20 Ott 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A