Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Sir Safety Conad Perugia  Ecco gara 4! Per i Block Devils conta solo la vittoria!
  Stampa

  Martedí 18 Aprile 2017 - 15:45  
Ecco gara 4! Per i Block Devils conta solo la vittoria! 
PalaEvangelisti gremito domani sera alle 20:30 al fischio d’inizio del quarto atto della semifinale scudetto con Trento. Con l’eccezione di Russell, tutti a disposizione per Bernardi. Sotto 2-1, Perugia non ha altra strada che vincere per portare tutto alla bella. Fondamentale l’apporto dei Sirmaniaci
Sir Safety Conad Perugia: 

Vincere o abbandonare il sogno scudetto!
Ore 20:30 al PalaEvangelisti! Questo l’appuntamento imperdibile per gli sportivi perugini domani sera con la Sir Safety Conad Perugia che cerca il punto del 2-2 nella serie di semifinale con la Diatec Trentino!
Prevendite a vele spiegate e probabile sold out al fischio d’inizio della coppia arbitrale Rapisarda-Goitre. Perugia sarà ancora una volta vicina ai propri beniamini e darà il 110% per spingere i bianconeri del presidente Sirci verso quel successo in gara 4 che porterebbe tutto alla bella.
Bernardi ed i suoi ragazzi non hanno alternative. La vittoria è l’unica possibilità per proseguire nei playoff e la squadra si è pertanto preparata al massimo, concentrando energie fisiche e mentali solo sul match di domani.
“È il momento di non sbagliare!”, dice il regista bianconero Luciano De Cecco. “Domani in gara 4 non abbiamo alternative, dobbiamo vincere per portare la serie a gara 5. Sappiamo che non sarà facile, ma ci siamo preparati con cura e meticolosità. Dovremo avere un approccio aggressivo senza perdere al tempo stesso lucidità e qualità nei gesti tecnici. Abbiamo un intero palazzetto al nostro fianco e dobbiamo approfittarne!”.
Formazione fatta per “Mister Secolo” che presenterà De Cecco ed Atanasijevic in diagonale, Podrascanin ed il rientrante Birarelli al centro, il neo papà Berger (augurissimi per l’arrivo della piccola Ariana) e Zaytsev in posto quattro, Bari e Tosi a presidiare in alternanza la seconda linea. Trento, uscita sconfitta al golden set la scorsa settimana dalla finale di Cev Cup con il Tours, si gioca il primo match point per l’accesso in finale con Lorenzetti che dovrebbe puntare sui consolidati sette Giannelli e Stokr, Solè e Van de Voorde, Lanza, Urnaut e Colaci.
È il sesto confronto stagionale tra Perugia e Trento. Inutile dire che le due squadre si conoscono a memoria e che anche domani la differenza la faranno i minimi particolari.
Coraggio PalaEvangelisti, domani serve tutto il tuo calore!

PRECEDENTI

Diciotto i precedenti tra le due formazioni con tredici vittorie di Trento e cinque successi di Perugia.

EX DELLA PARTITA

Tre gli ex in campo, tutti nelle file di Perugia. Sono Emanuele Birarelli a Trento dal 2007 al 2015, Andrea Bari a Trento dal 2005 al 2013 e Dore Della Lunga a Trento dal 2005 al 2009 e dal 2010 al 2012.

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

La voce di Francesco Biancalana direttamente dalla tribuna stampa del PalaEvangelisti racconterà live domani alle ore 20:30 Perugia-Trento sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale e canale 831 della piattaforma Sky), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà al PalaEvangelisti domani sera con le proprie telecamere per il consueto post partita.

DIRETTA SU RAISPORT 1 E COLLEGAMENTI RADIOFONICI SU RADIO RAI 1

Perugia-Trento sarà trasmessa in diretta televisiva su Raisport 1 a partire dalle ore 20:30 con il commento di Marco Fantasia e Claudio Galli.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Birarelli, Zaytsev-Berger, Bari libero. All. Bernardi.
DIATEC TRENTINO: Giannelli-Stork, Solè-Van de Voorde, Lanza-Urnaut, Colaci libero. All. Lorenzetti.   
Arbitri: Daniele Rapisarda - Mauro Goitre

CHAMPIONS LEAGUE: TIME OUT AL MUSEO! E GIOVEDÌ A MILANO FLASH MOBE PER LA FINAL FOUR GRIFFATO DHL!

Grande promozione per tutti coloro che hanno acquistato o acquisteranno un biglietto per la DHL 2017 Cev Champions League Final Four.
Vista la rilevanza internazionale dell'evento, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, guidato da Dario Franceschini, in collaborazione con la Federazione italiana pallavolo, consentirà l’ingresso gratuito per due persone su 15 musei romani per chiunque acquisti un biglietto delle gare.
La promozione "TIME OUT AL MUSEO" è valida per tutte le partite del week-end di gara.
I 15 musei statali che aderiscono all’iniziativa sono la Galleria Spada, il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, il Museo Nazionale del Palazzo di Venezia, il Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, la Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Barberini, la Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Corsini, le 4 sedi del Museo Nazionale Romano (Palazzo Massimo, Terme di Diocleziano, Palazzo Altemps e Crypta Balbi) e le 4 sedi del Museo delle Civiltà (Museo dell'Alto Medioevo, Museo Nazionale dell'Arte Orientale, Museo Preistorico ed Etnografico "Luigi Pigorini" e il Museo Nazionale delle arti e tradizioni popolari).Tutti i dettagli dell’iniziativa sono disponibili sul sito www.beniculturali.it/clf4rome
Giovedì pomeriggio invece la Dhl Express Italia darà vita ad un emozionante evento di piazza a Milano che colorerà di giallo il capoluogo lombardo con tante sorprese come anteprima della “DHL 2017 Cev Champions League Final Four” in programma il 29 e 30 aprile al PalaLottomatica di Roma. Teatro della manifestazione Piazza Cordusio dove sono attesi bambini, ragazzi e genitori per farli diventare i veri protagonisti dentro e fuori il rettangolo di gioco, con una sfida a colpi di danza ed una particolare partita di volley tutta da giocare.

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA


Italian Time: 2:48 - 21 Lug 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A